Al cinema  |  Avvenimenti  |  Citazioni  |  Bibliografia
Home page  |  Credits

Teorema sotto forma di parabola

Concepito originariamente come tragedia in versi, sviluppato poi quale abbozzo narrativo articolato tra poesia e racconto-inchiesta per frammenti, Teorema si rende infine autonomo dall’omonima opera letteraria scritta da Pier Paolo Pasolini per diventare film.
Teorema sotto forma di parabolaNel film lo stesso Pasolini approfondisce ed estremizza la ricerca formale già avviata con Edipo re (1967), incentrata sulla rinuncia progressiva alla parola e perciò sul predominio dell’immagine liberata dal vincolo didascalico dell’espressione verbale, sulla creazione di piani dalla particolare dimensione luministica e cromatica, sull’utilizzo decisamente pregnante della colonna sonora e specificatamente delle musiche, sull’ambientazione in esterni remoti e brulli (si pensi per esempio alla fuga finale di Paolo, girata sulle pendici dell’Etna con inquadrature che costituiscono una specie di leitmotiv visivo dell’intera pellicola).

Teorema sotto forma di parabolaNella sequenza d’apertura che precede lo scorrere dei titoli di testa, fondamentale prologo alla vicenda, si assiste a un’intervista televisiva fatta ad alcuni operai a cui il padrone ha deciso di lasciare la sua attività industriale. I lavoratori si dimostrano perplessi nei confronti di quel gesto e soprattutto non sanno o non vogliono rispondere alla seguente domanda: «Un borghese, anche se dona la sua fabbrica, in qualsiasi modo agisce, sbaglia?».
La soluzione del quesito sta nella dimostrazione, per absurdum, del “teorema” della non redimibilità della borghesia: ponendo che il borghese si muova finalmente con tutte le sue forze verso una presa di coscienza e un superamento delle sue certezze, che cosa può accadere? Ecco allora che, formulato il teorema, si può didatticamente procedere alla sua spiegazione nella forma della parabola evangelica.

 

  
TEOREMA
Cast and Credits
Sinossi
 
Percorsi narrativi
Teorema sotto
    forma di parabola
La borghesia
    destinata
   a soccombere
Attacchi concentrici
Un intellettuale
    scomodo
 
Le immagini
 
<< Indietro
 
 
     © 2008 Un filo rosso