Al cinema  |  Avvenimenti  |  Citazioni  |  Bibliografia
Home page  |  Credits

Schede dei film citati


LES BICHES- LE CERBIATTE (LES BICHES) DI CLAUDE CHABROL, FRANCIA 1968, 88 M.

Da in incontro casuale nasce una morbosa amicizia tra la giovane Why (Jaqueline Sassard), che si guadagna la vita dipingendo cerbiatte sui marciapiedi di Parigi, e la ricca Frédérique (Stéphane Audran), annoiata proprietaria di un ben avviato cantiere navale. Il rapporto tra le due donne viene messo in crisi, quando, a Saint Tropez, nella loro vita irrompe Paul (Jean Louis Trintignant), un giovane architetto che prima fa innamorare la più giovane, poi le viene sottratto dalla seconda e ne diventa l’amante. Why sembra rassegnarsi a vivere accanto ai due, finché, esasperata dalla gelosia, uccide l’amica.

Il titolo (nella traduzione Le cerbiatte ) fu lasciato in originale dal distributore italiano: uno specchietto per le allodole con evidenti allusioni, se letto tutto attaccato (lesbiches), all’amore saffico. Il film, come molti dell’epoca, descrive a tinte forti le tensioni celate sotto il formalismo delle relazioni borghesi, deludendo, per quel che mostrano le immagini, le più maliziose attese.


     © 2008 Un filo rosso