Introduzione
La scuola
Il progetto
I tutor
   
  ATTIVITA' 2004-05
Il gruppo
Le ricerche
Diario di bordo
   
 
Il gruppo
  Le ricerche
 
I bilanci della FIL
L'ampliameno del Tabasso
I Tutor

Prof. Marina Ciaudano

 
Si potrebbe giustamente dire
che è al Vittone da una vita!

…..prima come studentessa fino al diploma di ragioniera conseguito nel 1968, quando l'Istituto era ancora una sede staccata dell'Istituto Tecnico Luigi Einaudi di Torino,
……..poi, dopo la laurea in Economia e Commercio
conseguita il 10 luglio 1972 presso l'Università degli studi di Torino,
come supplente, a partire dal 1974
e successivamente come insegnante, dapprima nel corso serale
e poi dal 1980 nei corsi diurni.
Per questa lunga permanenza al Vittone ha già da tempo perso il conto del numero dei suoi ex allievi che incontra un po' dappertutto.


Si potrebbe inoltre dire
che è una chierese doc !

….non solo perché è nata a Chieri da genitori chieresi,
ma anche perché abita da sempre a Chieri ed è per questo che si sente molto attaccata alla sua città! Anche il suo prezioso marito, con cui condivide l'hobby della fotografia e della multimedialità in genere ed il figlio Paolo, studente universitario, sono chieresi!
In famiglia ci sono inoltre, sei tartarughe, un gatto e due galline.

Si potrebbe infine dire
che, appartenendo al segno zodiacale del Cancro,

è riservata,
molto fedele alle amicizie,
agisce più sull'onda del sentimento che della razionalità.
………ama molto il suo lavoro di insegnante ed infatti si ritiene un'insegnante per passione.
………ama molto la natura: la montagna ed anche il mare, l'alba ed i colori del tramonto
e soprattutto i fiori
ma non ama né il caldo, né le folle, né i fiori esotici che qui nel nostro clima non possono
vivere!

Le sue amiche dicono
che ha il pollice verde:

……coltiva non solo gerani, cimbidium, azalee, rose, dalie, garofani, succulente, ecc. ecc……..ma anche ortaggi e frutta biologica.
E per finire ha un'altra grande passione la bicicletta che usa normalmente per i suoi trasferimenti in loco. Quando però vuol vedere il mondo si affida all'aereo, perché anche i grandi viaggi esercitano su di lei una forte attrazione!!!

 

indietro

     Chiudi