Le 7 lezioni | Autori | Credits | Home | E-mail

 

 

 

 

Un bilancio del “modello ibleo”

  La ricchezza e la varietà produttiva delle campagne costituiscono ancora il perno essenziale dell’economia provinciale e caratterizzano in modo originale il “modello ibleo” di sviluppo locale. L’agricoltura, infatti, non è scissa dalle altre attività produttive, non è un comparto “residuale”, ma interagisce positivamente con tutti i settori e svolge un ruolo trainante nell’organizzazione delle economie urbane. Città e campagne non rappresentano universi separati, ma due realtà sociali profondamente intrecciate e plasmate nel corso dei secoli da un’identica civiltà, quell’antica contea di Modica che insieme alle continue trasformazioni del paesaggio rurale ha saputo coniugare tardo-gotico e barocco, neoclassicismo e liberty, in un tripudio di pietre ricamate, dagli ordinati muretti a secco che recingono i campi al calcare color ocra delle chiese e dei palazzi.

La persistente vitalità dell’agricoltura ragusana e la sua capacità di rinnovarsi nel solco di una tradizione plurigenerazionale invitano perciò lo storico a tornare indietro, ad analizzare il rapporto tra presente e passato, nel tentativo di interpretare sul metro della “lunga durata”  la formazione e i processi di cambiamento di una “civilizzazione” insieme urbana e rurale del territorio, che nell’odierna società “globale” torna a riproporsi come modello culturale vincente di relazioni umane.

...:::: torna su
...:::: vai paragrafo successivo
...:::: vai paragrafo precedente
...:::: torna al sommario della lezione

 

  Sommario
     
  Ragusa e la sua Provincia: un Mezzogiorno "dinamico"
  Da antico granaio a distretto agro-alimentare moderno 
  “L’Effetto serra" sull'economia iblea
  Zootecnia e allevamento, il secondo pilastro dell'economia ragusana
  La moderna industria lattiero-casearia
  Il “Progetto ibleo” per garantire le produzioni di qualità
  Altre forme di ricchezza
  Un bilancio del “modello ibleo”
  Lo stereotipo dell’arretratezza
    
     
  Autore
  Bibliografia
  Glossario
 
  Home
  Email
 

 Sito ottimizzato per una visualizzazione a 800x600

 
 
 

A cura di Cliomedia Officina Srl e della Regione Siciliana